Covid-19: sospensione del ricevimento in presenza e delle trasferte presso i clienti

Ai sensi di quanto previsto dal DPCM 9 marzo 2020, che allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus ha esteso all’intero territorio nazionale le misure di maggior tutela inizialmente disposte per alcune regioni del nord, sono sospesi il ricevimento in presenza e le trasferte presso la sede dei clienti.

Rimango comunque a disponibile ad effettuare collegamenti e consulenze in modalità videoconferenza in favore dei miei assistiti e degli associati ADUSBEF.

Per informazioni e per prenotare una videoconferenza:

Informativa sul trattamento dei dati personali

Skip to content