Cosa non fare durante una separazione

Se parliamo di cosa non fare durante una separazione significa che la procedura è già iniziata oppure che è in procinto di iniziare e che hai deciso di rivolgerti ad un avvocato. Ho già scritto un articolo su come affrontare una separazione o un divorzio, se ti interessa puoi leggerlo qui.

La fine di un rapporto sentimentale può portare a comportamenti irrazionali o distruttivi che possono causare danni duraturi. Se si sta affrontando una separazione, ci sono alcune azioni da evitare per minimizzare il dolore e ridurre il rischio di complicare ulteriormente la situazione. Ecco una lista di cose da non fare durante una separazione.

  1. Evitare litigi violenti e comportamenti di cui ti potresti pentire

L’uso della violenza deve essere sempre evitato. Il nostro ordinamento prevede sanzioni penali molto dure in caso di violenza in famiglia che hanno ovviamente anche una ripercussione pesante sul procedimento civile di separazione o divorzio e sui provvedimenti di frequentazione, affidamento e collocazione dei figli. Sono previsti anche degli ordini di protezione pronunciati dal giudice civile che hanno un carattere inibitorio, finalizzato alla cessazione della condotta pregiudizievole ed all’esito di un procedimento, possono esplicarsi nell’ordine di allontanamento dalla casa familiare.

  1. Non usare i figli come arma

Usare i figli come arma per ferire l’ex partner o per ottenere un vantaggio economico può causare problemi legali e può portare a ulteriori tensioni tra i genitori. È importante proteggere i figli durante la separazione e rispettare le condizioni concordate o decise dal tribunale. Il principio cardine dell’intero diritto di famiglia è la tutela dell’interesse del minore che tutti gli operatori devono impegnarsi a perseguire.

  1. Non diffondere pettegolezzi sui social media

Diffondere pettegolezzi o accuse contro l’ex partner sui social media può portare a conseguenze legali e complicare ulteriormente le cose. È importante evitare di pubblicare contenuti offensivi o diffamatori sui social media durante la separazione e non solo.

4. Non ignorare le proprie emozioni

Durante la separazione, ignorare le proprie emozioni può portare a problemi di salute mentale e può influire sulla decisione del tribunale durante la decisione sull’affidamento e sulle modalità di frequentazione dei figli. È importante cercare il supporto di uno psicologo per affrontare le proprie emozioni in modo sano ed equilibrato.

5. Non agire in modo vendicativo

Agire in modo vendicativo durante la separazione può avere delle conseguenze gravi. Se si è subito un torto è importante concentrarsi sulla visione d’insieme e di lungo termine, cercare di perdonare e concentrarsi sul futuro invece di agire in modo distruttivo. Una buona separazione consensuale è sempre molto meglio di una lunga giudiziale, sembra un concetto veramente ovvio ma è bene ripeterlo.

In conclusione, durante una separazione, è importante evitare alcune azioni che possono portare a ulteriore dolore ed a complicare il lavoro del tuo avvocato. Seguendo questi consigli, è possibile affrontare la separazione in modo equilibrato ed evitare ulteriori problemi legali.

Skip to content